giovedì, 17 Agosto 2017
  • en
  • es
  • pl
  • it

Letture per la Formazione

Lo scopo di questa rubrica è di proporre “letture per la formazione”


 

ROBERTO REPOLE, Gesù e i suoi discepoli. Educare con stile (Autori per l’educazione),
Edizioni Messaggero Padova, Padova 2013, pp. 110, € 9,00

L’Autore, attuale presidente dell’Associazione Teologica Italiana (ATI), offre una riflessione sullo stile educativo di Gesù. L’opera si articola in quattro capitoli. Il primo risponde ad alcune questioni fondamentali: Gesù fu davvero educatore? Al centro del suo interesse non stava anzitutto l’annuncio del Regno di Dio? Come si colloca dunque l’agire “educativo” di Gesù nel contesto del suo ministero? Nel secondo capitolo, “Gesù e i suoi discepoli di ogni tempo”, l’Autore segnala un rischio, cioè come «nei credenti in Cristo e dunque nei discepoli di oggi si possa ingenerare l’idea nefasta di essere degli educatori – sull’esempio di Gesù – e non anche degli educati da Cristo» (p. 33). Il terzo capitolo, invece, colloca la relazione formativa entro “L’orizzonte del Regno”, affermando che l’attenzione degli educatori deve essere duplice: guardare «al modo in cui Gesù educò i suoi discepoli durante la sua esistenza storica» e insieme interessarsi «a come Egli continua a rendersi presente e attivo presso i credenti di oggi e di ogni tempo» (p. 53). Infine, nel quarto e ultimo capitolo, “Contesto e stile educativi”, l’Autore sottolinea che «non è soltanto la competenza tecnica di qualcuno che fa “passare” il suo messaggio, ma è soprattutto la sua umanità» (p. 91). In sintesi, la riflessione di Repole è un invito a soffermarsi sullo stile singolare con cui Gesù si è rapportato con i suoi discepoli, una relazione caratterizzata dalla cura della loro umanità, mediante esperienze di buona reciprocità e comunione fraterna. 
Fra Germano Scaglioni OFMConv​​

JUAN JOSÉ BARTOLOMÉ, Gesù di Nazareth formatore di discepoli. La pedagogia di Gesù secondo il racconto di Marco
(Nuova Biblioteca di Scienze Religiose, 38), LAS, Roma 2013, pp. 292, € 19,00

Titolo originale: Jésús de Nazaret. Motivo, meta y metodología en el evangelio de Marcos,
Editorial CCS, Madrid 2007, pp. 308.

Marco dedica particolare attenzione alla dimensione “formativa” del rapporto tra Gesù e i suoi discepoli. È soprattutto di questo aspetto che si interessa l’opera di J. J. Bartolomé, biblista salesiano, docente presso l’Università Pontificia Salesiana (Roma), attento a cogliere tanto la ricchezza del testo evangelico, quanto a mettere in luce la sensibilità pedagogica di Gesù. Seguendo il filo della narrazione marciana, l’autore studia l’iter formativo che Gesù ha tracciato per i suoi discepoli, individuando tre grandi tappe “geografiche”: la Galilea, il viaggio verso Gerusalemme, Gerusalemme. Per ciascuna tappa, il percorso è differenziato per contenuti, metodo e mete. Lo scopo della ricerca è chiaro: definire i tratti essenziali del cammino di fede che Gesù “educatore” richiede non solo ai suoi discepoli storici, ma a tutti coloro che – rispondendo alla sua chiamata – si impegnano “oggi” a seguirne le orme, facendo della sequela Christi la propria scelta di vita. 
Fra Germano Scaglioni OFMConv​​

H. J.M. NOUWEN, Il discernimento. Leggere i segni della vita quotidiana,
a cura di M.J. Christensen e R. J. Laird). Queriniana, Brescia 2014

Titolo originale: Discerniment. Reading the Signs of Daily Life,
Harper Collins Publishers, New York (USA), 2013.

Il terzo volume della trilogia postuma di Henry Nouwen, dopo quello su La direzione spirituale e la formazione spirituale, attinge ai suoi diari di discernimento che coprono oltre venticinque anni della sua vita. I curatori del volume hanno cercato di raccogliere quanto Nouwen aveva da dire sul discernimento. Il punto centrale di questa opera è che per Nouwen il discernimento è saper leggere i segni della vita quotidiana. Dio ci parla in molti modi: attraverso la Scrittura e la tradizione, le esperienze e la ragione, la natura e gli avvenimenti. Il discernimento è la pratica spirituale che cerca di comprendere ciò che Dio vuole dirci. Un testo molto utile, con molti suggerimenti pratici per coloro che iniziano il cammino vocazionale in vista della scelta di vita consacrata o sacerdotale, sia per i laici che vogliono vivere in profondità la loro vocazione laicale. Da consigliarsi a tutti gli accompagnatori spirituali. 
Fra Renzo Degni OFMConv​​

Community of the Beatitudes, Discerning Your Vocation. A Catholic Guide for Young Adults

“Questo libretto, curato dalla Comunità delle Beatitudini, è rivolto agli studenti e giovani adulti che sono in cerca della volontà di Dio. Offre alcuni suggerimenti per crescere nella relazione con il Signore, e sottolinea alcuni elementi per fare un buon discernimento ed evitare alcuni errori”. (Dalla prefazione) Una piccola opera, molto concreta, per aiutare i formatori nel loro servizio di guida soprattutto per i giovani che si avvicinano per la prima volta ad una guida spirituale per discernere con verità e sincerità la volontà di Dio per la loro vita.
Fra Renzo Degni OFMConv​

Paolo Padrini, Social Network e formazione religiosa. Una guida pratica
San Paolo, Milano 2014.

Don Paolo Padrini, parroco a Stazzano (Alessandria), è diventato famoso per aver lanciato iBreviary, la preghiera cattolica della Liturgia delle Ore in cinque lingue. E’ membro del Pontificio Consiglio delle Comunicazioni sociali. In questo libro ci aiuta a guardare, senza ingenuità ma anche senza timore, la realtà dei social network nel contesto della formazione nei Seminari e Istituti religiosi. Il punto centrale del libro è “ritrovare una unità di vita, una vera connessione tra tutti i luoghi relazionali che frequentiamo, in una prospettiva di relazione condivisa”. Con stile semplice ci fa entrare nel “mondo digitale” e aiuta, specialmente i formatori, a riflettere su new media nella prospettiva della formazione e della vita cristiana.
Fra Renzo Degni OFMConv​​

ARIÑO Ph., L’homosexualitè en veritè. Briser enfin le tabou
Le Plessis-Robinson, Frederic Aimard editeur, SPFC, 2012.

Edizione italiana: Omosessualità controcorrente – Vivere secondo la Chiesa ed essere felici,
(Collana: Comunicare l’Assoluto), Editore Effatà 2014.

Questo testo cerca di dare una parola informata, libera e rispettosa sul tema dell’omosessualità. L’autore, omosessuale ma anche dichiaratamente cattolico e impegnato nella chiesa, cerca di rispondere ad alcune domande importanti:“ Se sono credente e omo, cosa devo fare? Che cosa è l’omosessualità e come affrontarla? Un testo agile che può aiutare i formatori e gli operatori pastorali a informarsi in profondità e affrontare le situazioni che spesso si incontrano nei contesti formativi.
Fr. Roberto Carboni​ OFMConv

Ronald Rolheiser, Sacred Fire. A vision for a deeper human and Christian maturity
Kindle Edition, 2014.

L’autore, un Oblato di Maria Immacolata, propone una lista di compiti spirituali da realizzare nell’età adulta, seguendo il suo precedente libro The Holy Longing, il quale aveva proposto lo stesso itinerario per la prima fase della maturità. Il primo capitolo riassume il suo precedente lavoro, e l’ultimo capitolo annuncia quello dedicato allo stadio finale della vita. Un eccellente strumento di formazione continua per i frati tra i 35 e 70 anni.

Jean Claude Lavigne, Perché abbiano la vita in abbondanza
Edizioni Qiqaion, Bose, 2011.

(Originale in francese: Pour qu’ils aient la vie an abondance. La vie religieuse, Cerf, Paris 2010.)

Da decenni ormai la vita religiosa conosce una situazione di smarrimento di motivazione e di mancato riconoscimento del proprio carisma all’interno del corpo ecclesiale. L’autore (dell’Ordine dei Predicatori) attraverso una rilettura frutto di esperienza diretta, ma anche di profonda conoscenza delle fonti, da uno sguardo lucido sul presente, e di audace speranza verso il futuro. Propone come elemento specifico della vita religiosa “il distacco fecondo”, una distanza realizzata nella preghiera, nella conversione, nella vita comune e fraterna, nel servizio ecclesiale e impegno solidale, in vista dell’abbandono alla volontà di Dio, capace di generare orizzonti di speranza per la chiesa e il mondo.

Accesso

Scrivi Nome di utente e Password

Per ottenere dati di accesso vai a >>> registrazione